Navigation

BL: "truffa falso nipote", 65enne perde 85'000 franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2012 - 12:44
(Keystone-ATS)

Il trucco del falso nipote ha fatto una nuova vittima in Svizzera: una donna di 65 anni di Füllinsdorf, nel cantone di Basilea Campagna, è stata alleggerita di 85'000 franchi, consegnati ieri a una sconosciuta.

La polizia cantonale, che riferisce oggi la notizia, raccomanda ancora una volta di diffidare di sconosciuti che al telefono affermano di essere parenti o conoscenti e di non dare loro denaro o oggetti di valore, ma di rivolgersi immediatamente alla polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?