Navigation

BLS: in aumento utile netto, viaggiatori e merci trasportate

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2010 - 11:11
(Keystone-ATS)

BERNA - La compagnia ferroviaria BLS ha realizzato nel primo semestre un utile netto di 4,3 milioni di franchi, in crescita del 29,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'EBIT è passato da 1,7 a 16,3 milioni. In aumento anche il numero di viaggiatori, +4,7% a 24,4 milioni, e le merci trasportate, +8,0% a 1,62 milioni di tonnellate-chilometro.
La seconda compagnia ferroviaria del paese dopo le FFS ha spiegato in un comunicato che i buoni risultati sono dovuti a una crescita della produttività e a un aumento della flessibilità del personale. Senza le perdite legate al rafforzamento del franco svizzero, nel settore merci il risultato sarebbe stato ancora migliore, sottolinea la BLS.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.