Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La compagnia ferroviaria BLS ha realizzato nel primo semestre un utile netto di 4,3 milioni di franchi, in crescita del 29,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'EBIT è passato da 1,7 a 16,3 milioni. In aumento anche il numero di viaggiatori, +4,7% a 24,4 milioni, e le merci trasportate, +8,0% a 1,62 milioni di tonnellate-chilometro.
La seconda compagnia ferroviaria del paese dopo le FFS ha spiegato in un comunicato che i buoni risultati sono dovuti a una crescita della produttività e a un aumento della flessibilità del personale. Senza le perdite legate al rafforzamento del franco svizzero, nel settore merci il risultato sarebbe stato ancora migliore, sottolinea la BLS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS