Navigation

Borsa: Asia positiva con dati Usa; chiuse Tokyo e Seul

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2010 - 09:05
(Keystone-ATS)

MILANO - I dati macroeconomici americani diffusi nella vigilia hanno favorito oggi le principali borse di Asia e Pacifico, ad eccezione di Tokyo, Seul e poche altre, chiuse per festeggiare l'ultimo giorno dell'anno. Hong Kong ha guadagnato lo 0,16%, Shanghai l'1,76% e Mumbai lo 0,73%. Negativa solo Sydney (-0,94%).
In luce sulla piazza di Taiwan i tecnologici Mediatek (+2,5%) e Siliconware Precision (+2,34%). Acquisti a Mumbai, una delle Borse che hanno fatto meglio nel corso del 2010, per gli automobilistici Bajai (+3,66%), Tata (+0,78%) e Mahindra (+0,62%).
Occhi su China Petroleum (+1,5%) a Hong Kong e sull'estrattivo-minerario Jiangxi Copper (+7,57%) a Shanghai, favorito dal prezzo del rame, che nella vigilia ha raggiunto quota 4,39 dollari per libra. Hanno invece segnato il passo i rivali australiani Fortescue Metals (-3,68%), Oz Minerals (-1,43%) e Bhp Billiton (-1,31%), che hanno scontato il taglio del 35% sul tetto massimo per le importazioni di minerali fissato dalla Cina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.