Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: avvio in flessione

Apertura in ribasso alla Borsa svizzera, sulla scia della debolezza registrata negli USA e in Asia. Verso le 09.20 l'indice SMI dei titoli guida segna 6521,37 punti, in calo dello 0,58%. L'indice allargato SPI è a quota 5849,61 (-0,53%).

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi con il Nikkei in discesa dell'1,13% a 10.437,31 punti, scontando le perdite accusate da Wall Street e dai listini europei, soprattutto, a seguito della diffusione dei dati sotto le attese di Goldman Sachs e di compagnie del settore tecnologico, la sorpresa di una crescita 2010 della Cina superiore alle stime, accompagnata da un'inflazione che potrebbe richiedere un'altra stretta monetaria.

A Wall Street, l'indice Dow Jones ha subito un calo dello 0,11% a 11.825,29 punti, mentre il Nasdaq ha chiuso in discesa dell'1,46% a 2725,36 punti.

Avvio leggermente negativo a Milano: il primo indice Ftse Mib segna una perdita dello 0,14% a 21.681 punti. Apertura in flessione anche per la Borsa di Londra. L'indice Ftse 100 scende dello 0,37% a 5954,78 punti. A Francoforte l'indice Dax cede lo 0,11% a quota 7074,89 e a Parigi l'indice Cac 40 segna un -0,10% a 3972,83 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.