Navigation

Borsa svizzera: avvio in forte rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2011 - 09:28
(Keystone-ATS)

Apertura in netto rialzo oggi per la Borsa svizzera: verso alle 09.15 l'indice SMI dei principali titoli segna un rialzo del 2,30% a 4'902.29 punti. Andamento analogo per il listino completo SPI, in crescita del 2,04% a quota 4'485.21.

Tra le aziende quotate allo SMI, da segnalare il rialzo - del 7,25% - di Zurich Financial Services (che oggi ha annunciato un utile netto di 1,97 miliardi de dollari nel primo semestre, in crescita del 20%) e il calo - dello 0,92% - di Swisscom (che da parte sua ha comunicato un utile di 962 milioni nei primi sei mesi dell'anno, in progressione del 10%). Il titolo del "gigante blu" è peraltro l'unico in calo tra le società quotate allo SMI.

Apertura in rialzo anche nelle altre principali borse europee: a Milano il Ftse Mib è in rialzo del 2,79% a 15'073 punti, a Londra il Ftse-100 è in crescita del 2,22% a 5'118,29 punti, a Francoforte è in progressione del 2,81% a 5'771,21 punti e a Parigi il CAC 40 è in salita del 2,96% a 3'092,16 punti.

Stamane la Borsa di Tokyo ha chiuso gli scambi in ribasso: l'indice Nikkei 225 segna -0,63% a 8'981,94 punti. A Wall Street, ieri il Dow Jones ha perso il 4,62% a 10'719,94 punti mentre il Nasdaq ha ceduto il 4,09% a 2'381,05 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?