Navigation

Borsa svizzera: mattinata fiacca

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2010 - 11:49
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Prima parte di giornata fiacca per la borsa svizzera, con gli operatori in attesa di diversi dati macro provenienti dagli Usa nel pomeriggio. Verso le 11.20, l'indice SMI dei titoli guida era poco sotto la linea (-0,08% a 6428,94 punti). Sul mercato allargato, l'SPI cedeva lo 0,07% a 5671,56 punti.
Appesantiscono i listini le vendite sui titoli difensivi. Nestlé cede lo 0,09%, Novartis lo 0,36% e Roche lo 0,43%.
Tra i bancari, UBS scende dello 0,11%, mentre il Credit Suisse è in crescita dello 0,41%. Julius Baer avanza dello 0,10%. Quanjto agli assicurativi, ZFS è in flessione dello 0,25% e Swiss Re dello 0,69%.
Tra i titoli ciclici, ABB è in progressione dello 0,53%, mentre Holcim perde l'1,25%. Adecco è in recupero rispetto a ieri e sale dell'1,57%.
Tra i titoli in crescita anche SGS che avanza dello 0,76% e Syngenta (+1,03%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?