Navigation

Borsa svizzera: mattinata in positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 gennaio 2012 - 11:28
(Keystone-ATS)

Mattinata in positivo per la Borsa svizzera, come per le principali piazze europee. Verso le 11.00 l'indice di valori guida SMI segnava un rialzo dello 0,06% rispetto alla chiusura di ieri, a 6'030,40 punti. Più 0,08% per l'indice allargato SPI, a 5'426,58 punti.

Bene le due grandi banche UBS (+0,71%%) e Credit Suisse (+0,41%), i titoli assicurativi Swiss Re (+0,88%) e Zurich Financial (+0,33%), come pure il peso massimo difensivo Novartis (+0,64%). Sono rimasti invece sotto la linea di demarcazione ABB (-0,05%), Julius Baer (-0,27%), Nestlé (-0,28%), Synthes (-0,32%), Syngenta (-0,50%) Nestlé (-0,28%) e Roche a (-0,61%).

In mancanza di risultati per quanto riguarda le singole imprese, sui mercati c'è attesa per una serie di dati macroeconomici Usa che saranno diffusi dal primo pomeriggio. Tra tutti l'andamento dell'occupazione e lo stato dei salari del settore privato e della manifattura.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?