Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Partita al ribasso, la borsa svizzera ha trascorso tutta la giornata in territorio negativo. Dati macroeconomici positivi provenienti dagli Usa e il sì del governo di Berlino agli aiuti per la Grecia hanno permesso di riassorbire buona parte delle perdite nel pomeriggio, senza però determinare un'inversione di tendenza. In chiusura, l'indice principale SMI è arretrato dello 0,14% a 6607,71 punti. Sul listino allargato, l'SPI è sceso dello 0,28% a 5830,74 punti.

SDA-ATS