Navigation

Borse europee in rialzo con dati Usa

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 maggio 2011 - 19:17
(Keystone-ATS)

Borse europee in deciso rialzo, grazie al buon andamento di Wall Street e soprattutto all'accelerazione del mercato del lavoro americano in aprile segnalata da alcuni dati congiunturali americani.

Corre Royal Bank of Scotland Group, in rialzo del 6,6% dopo che l'amministratore delegato Stephen Hester ha previsto un ritorno all'utile per quest'anno. Balzo invece dell'8% per la tedesca ThyssenKrupp, dopo che ha annunciato di voler scorporare o vendere delle attività per ridurre il proprio indebitamento.

In Belgio, invece, tonfo del 5,2% per Belgacom, che ha rivisto al ribasso le stime su utili e ricavi, dopo una flessione delle vendite nella telefonia mobile nel primo trimestre risultata peggiore delle attese degli analisti.

Quanto all'andamento dell'economia americana, nel dettaglio, ad aprile sono stati creati 244mila nuovi posti di lavoro, con la maggior accelerazione da un anno a questa parte e soprattutto al di sopra delle attese degli analisti.

Per il resto, acquisti sulle compagnie aeree, dopo il calo delle quotazioni del petrolio in settimana. Lufthansa è salita del 4,4%, anche grazie a una promozione da parte degli analisti di UBS. International Consolidate Airlines è salita del 3,5%.

In recupero tra i petroliferi Bp, in crescita del 3,1%, dopo aver avuto l'ok in un arbitrato per procedere con l'accordo con la russa Rosneft, in cambio dell'impegno di Tnk-Bp a portare avanti progetti di esplorazione nell'Artico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.