Navigation

Calmy-Rey con ministri Austria e Liechtenstein

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2011 - 18:44
(Keystone-ATS)

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey ha incontrato oggi, presso la Residenza del Lohn a Kehrsatz (BE), i ministri degli esteri austriaco Michael Spindelegger e del Liechtenstein Aurelia Frick per un colloquio di lavoro ufficiale.

L'UE e gli sviluppi in Maghreb e in Medio Oriente sono stati al centro dei colloqui, riferisce un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Le discussioni hanno riguardato inoltre il campo umanitario ed energetico internazionale nonché altre questioni multilaterali.

La presidente della Confederazione e responsabile del DFAE ha espresso la sua soddisfazione per le eccellenti relazioni tra la Svizzera e i Paesi confinanti. "Uno stretto partenariato in svariati settori nonché valori e mentalità comuni legano la Svizzera all'Austria e al Liechtenstein", ha sottolineato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?