Navigation

Cina: esplosione in miniera, 10 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2011 - 07:21
(Keystone-ATS)

Un'esplosione in una miniera di carbone in Cina ha provocato la morte di 10 operai. Lo ha riferito oggi l'agenzia Nuova Cina. La tragedia è avvenuta ieri sera nella miniera di carbone Guohekou, nella contea di Panxian, nella provincia del Guizhou. Oltre alle dieci vittime, si conta anche un minatore ferito, ricoverato in ospedale.

Undici i minatori che si trovavano nel luogo dell'esplosione, ma altri erano nei dintorni, come ha raccontato alla polizia uno di questi che è riuscito a salvarsi. La miniera è privata ed ha una capacità annuale di 150.000 tonnellate di carbone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?