Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Pil della Cina è aumentato in termini reali del 10,3% nel 2010, rendendo possibile, grazie alla prima crescita a doppia cifra in tre anni, il sorpasso sul Giappone quale seconda economia al mondo, alle spalle degli Usa.

Al calcolo dei 9 mesi, il Pil nipponico era, secondo i dati dell'Ufficio di gabinetto di Tokyo, di 3.959,4 miliardi di dollari, leggermente meglio dei 3.946,8 miliardi registrati da Pechino nello stesso periodo.

L'inatteso allungo del +9,8% dell'ultimo trimestre 2010, come reso noto oggi dall'Ufficio di statistica cinese, ha posto le basi per lo storico sorpasso sul Giappone che, con stime di crescita annua a ottobre-dicembre intorno al 2%, si avvia - considerando l'attuale scenario - a cedere lo scettro di seconda economia del pianeta, posizione mantenuta ininterrottamente dal 1968.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS