Navigation

Cinema: anche padre Lindsay Lohan in cella per maltrattamenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 ottobre 2011 - 17:15
(Keystone-ATS)

Michael Lohan, padre di Lindsay, arrestato per violenza domestica. Entrare e uscire da una cella sembra ormai un vizio di famiglia. Mentre la figlia famosa di casa Lohan è condannata a lavare il pavimento di un obitorio per aver rubato gioielli in un negozio, il padre viene arrestato per comportamenti violenti nei confronti della giovane fidanzata. Michael Lohan è stato arrestato due volte in pochi giorni.

Mercoledì scorso era stato rilasciato su cauzione, dodici ore dopo è finito di nuovo dietro le sbarre per aver violato l'ordine restrittivo del giudice che gli impediva di avvicinarsi alla fidanzata, nonchè per aver cercato di sfuggire agli agenti. Quando Lohan si è rivisto gli agenti alla porta ha tentato una fuga spettacolare saltando da un balcone al terzo piano di un albergo in Florida. L'uomo è atterrato su un albero ed è stato subito portato in ospedale. Probabilmente ha un piede rotto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?