Navigation

Cinema: morta a Parigi l'attrice Annie Girardot

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2011 - 16:09
(Keystone-ATS)

L'attrice francese Annie Girardot è morta oggi a Parigi. Lo ha indicato la famiglia.

La Girardot aveva 79 anni. L'attrice, che era nata a Parigi il 25 ottobre 1931, da tempo malata di Alzheimer, è morta "serenamente" nell'ospedale parigino Lariboisiere, secondo quanto riferito dalla nipote, Lola Vogel. La Girardot aveva riscosso fama internazionale nel 1960 per l'interpretazione della prostituta Nadia in "Rocco e i suoi fratelli". Tra i suoi film si ricordano, tra l'altro, "I compagni" (1963) di Monicelli, "La donna scimmia" (1964) di Ferreri, "Vivere per vivere" (1967) di Lelouch e "Metti una sera a cena" (1969) di Patroni Griffi.

Nel 2003, forse sentendo l'urgenza di afferrare i ricordi prima che scomparissero, l'attrice aveva pubblicato una appassionante biografia, "Partir, revenir", partire, tornare. Poi Giulia, la figlia nata dall'amore con Renato Salvatori, rivelò il dramma nel libro "La Mémoire de ma mère", la memoria di mia madre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?