Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ANKARA - Colpo di scena nei negoziati che vedono impegnati i greco-ciprioti e turco-ciprioti per la riunificazione dell'isola: i rappresentanti della Repubblica di Cipro - che sino ad oggi avevano parlato solo di non meglio precisati "progressi" nei colloqui - avrebbero accettato un "pacchetto" di proposte preparato da Ankara e dalla dirigenza della Repubblica Turca di Cipro del Nord (Rtcn, non riconosciuta internazionalmente).
E' quanto riferisce il quotidiano "Hurriyet", secondo cui in base a tali proposte ai cittadini turchi sarebbe concesso tra l'altro il diritto di libero ingresso a Cipro senza bisogno di visto, quello di risiedervi e di acquistarvi immobili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS