Navigation

Cipro: grecociprioti accettano proposte Ankara, stampa turca

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2010 - 09:36
(Keystone-ATS)

ANKARA - Colpo di scena nei negoziati che vedono impegnati i greco-ciprioti e turco-ciprioti per la riunificazione dell'isola: i rappresentanti della Repubblica di Cipro - che sino ad oggi avevano parlato solo di non meglio precisati "progressi" nei colloqui - avrebbero accettato un "pacchetto" di proposte preparato da Ankara e dalla dirigenza della Repubblica Turca di Cipro del Nord (Rtcn, non riconosciuta internazionalmente).
E' quanto riferisce il quotidiano "Hurriyet", secondo cui in base a tali proposte ai cittadini turchi sarebbe concesso tra l'altro il diritto di libero ingresso a Cipro senza bisogno di visto, quello di risiedervi e di acquistarvi immobili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?