Navigation

Consiglio federale: studi su ripercussioni finanziamento ospedaliero

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2011 - 10:30
(Keystone-ATS)

Le conseguenze del criticato finanziamento ospedaliero saranno oggetto di sei studi scientifici da effettuare tra il 2012 (data dell'entrata in vigore) e il 2018. Fra tre anni saranno rivalutate le ulteriori necessità e le possibilità di attuazione.

Il Consiglio federale ha approvato oggi quest'analisi prevista dalla legge. Gli studi riguarderanno gli effetti della riforma in materia di costi, d'organizzazione e di finanziamento del sistema di cure, nonché di qualità e di copertura delle cure ospedaliere.

L'introduzione del nuovo finanziamento ospedaliero provoca non poche reazioni. Gli assicuratori malattia hanno già sin d'ora annunciato aumenti di premio. I cantoni affermano che dovranno pagare l'aumento dei costi, valutando il loro contributo annuo a un miliardo di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.