Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il Consiglio federale ha deciso di proporre un controprogetto diretto all'iniziativa popolare "Per giochi in denaro al servizio del bene comune" che sarà preparato da un gruppo composto di rappresentanti della Confederazione, dei cantoni e del comitato d'iniziativa.
L'iniziativa, depositata in settembre e munita di 193'368 firme, è stata lanciata da rappresentanti delle lotterie e dagli ambienti culturali, sportivi e sociali. Il suo scopo principale è di evitare una privatizzazione degli utili delle lotterie e di altri giochi d'azzardo - oltre 500 milioni di franchi all'anno - in modo che possano continuare ad essere assegnati a progetti di interesse generale.
Il Consiglio federale condivide le richieste formulate nell'iniziativa popolare. A suo avviso, il testo proposto è però "imperfetto" poiché "restringe il margine legislativo senza tuttavia risolvere con chiarezza i problemi di distinzione tra case da gioco da un lato e lotterie e scommesse dall'altro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS