Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - Il leader nordcoreano Kim Jong-il è stato confermato oggi segretario generale del partito unico al potere, il Partito dei Lavoratori. Lo afferma l'agenzia Nuova Cina citando la consorella nordcoreana Kcna.
La nomina è stata decisa dal congresso del Partito, il primo da 44 anni, che si è aperto oggi a Pyongyang. Il Congresso è impegnato a dare il via al processo di successione al vertice del regime indicano come successore di Kim Jong-il suo figlio Kim Jong-un, di 27-28 anni, che ieri è stato promosso generale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS