Navigation

Corea Nord: Kim Jong-il confermato segretario partito unico

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 settembre 2010 - 07:18
(Keystone-ATS)

PECHINO - Il leader nordcoreano Kim Jong-il è stato confermato oggi segretario generale del partito unico al potere, il Partito dei Lavoratori. Lo afferma l'agenzia Nuova Cina citando la consorella nordcoreana Kcna.
La nomina è stata decisa dal congresso del Partito, il primo da 44 anni, che si è aperto oggi a Pyongyang. Il Congresso è impegnato a dare il via al processo di successione al vertice del regime indicano come successore di Kim Jong-il suo figlio Kim Jong-un, di 27-28 anni, che ieri è stato promosso generale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?