Navigation

Corea nord: ministro, faremo leva su nucleare per difesa

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 dicembre 2010 - 13:49
(Keystone-ATS)

PYONGYANG - La Corea del Nord farà leva sulla sua potenza nucleare per difendersi. Lo ha dichiarato un ministro nordcoreano. A parlare, in una intervista con l'agenzia russa Interfax, è stato il ministro degli Esteri nordcoreano Pak Ui Chun.
"Noi crediamo - ha detto il ministro - che fino a che gli Stati Uniti e la Corea del Sud non fermeranno la loro politica ostile e bellicosa nei confronti della Repubblica Democratica Popolare di Corea, sarà assolutamente impossibile rimuovere le tensioni dalla penisola coreana".
"Siamo ancora convinti - ha aggiunto Pak - della giustezza della nostra scelta a favore di una politica di... rafforzamento universale del nostro potenziale difensivo, con una particolare attenzione per le armi nucleari".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?