Navigation

Darbellay soddisfatto "maturità popolo"

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2011 - 15:24
(Keystone-ATS)

Il presidente del PPD svizzero Christophe Darbellay si dice sollevato per il "chiaro rifiuto" espresso dai cittadini all'iniziativa "per la protezione dalla violenza perpetrata con le armi". Il popolo elvetico "non si è lasciato fuorviare dagli argomenti emotivi della sinistra" e ha mostrato la sua maturità. ha dichiarato all'ATS.

Secondo Darbellay l'obiettivo degli iniziativisti è chiaro: la soppressione dell'esercito.

Negli ultimi anni in Svizzera è stata introdotta una legislazione "severa e molto restrittiva", precisa il presidente del PPD. le misure per combattere gli abusi esistono. "Il sistema soddisfa", il popolo sovrano l'ha capito e lo ha tenuto presente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?