Navigation

Davos: 26enne manda in frantumi vetrate di una scuola

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2014 - 14:51
(Keystone-ATS)

Atto di vandalismo sabato mattina all'alba a Davos. Un giovane di 26 anni ha infranto le grandi vetrate situate all'ingresso della locale scuola secondaria, utilizzando un cartello stradale temporaneo trovato lì vicino.

In una nota odierna, la polizia ha precisato che l'uomo, originario del luogo, è stato identificato e denunciato. I danni ammontano a migliaia di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?