Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La ripresa del mercato del lavoro americano, anche se lenta, si fa più solida. Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è tornato a sorpresa sotto la soglia del 9%, passando dal 9,1% di gennaio all'8,9% di febbraio. È il livello più basso dall'aprile del 2009.

Al tempo stesso, i nuovi posti di lavoro sono stati 192.000 e un aumento così consistente non si vedeva da maggio scorso, quando però il dato era stato 'gonfiatò dalle assunzioni temporanee fatte dal governo per il Census Bureau in occasione del censimento. A fare da traino è il settore privato dove i nuovi occupati sono stati 222.000, mentre nell'impiego pubblico sono state cancellate 30.000 posizioni.

Per il capo economista della Casa Bianca, Austan Goolsbee, "la crescita dell'occupazione nel settore privato è estremamente forte; sono numeri molto solidi", ma ha riconosciuto che il tasso di disoccupazione è ancora troppo alto e che "veniamo da una voragine molto profonda".

Questa settimana lo stesso presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, aveva rimarcato che il mercato del lavoro sta migliorando lentamente e che potrebbero volerci anni prima di rivedere un tasso di disoccupazione "a livelli più normali". Per gli economisti, la Fed vuole vedere per almeno 6-9 mesi un ritmo di crescita dei nuovi posti di lavoro nell'ordine delle 200.000 unità e un significativo calo del tasso dei senza lavoro prima di iniziare a ritirare le misure di stimolo all'economia.

Intanto, con la statistica odierna, il Dipartimento del Lavoro Usa ha anche rivisto al rialzo i dati di dicembre e gennaio, con quasi 60.000 nuovi occupati in più di quanto calcolato in precedenza. La crescita di posti di lavoro a febbraio si è vista principalmente nel comparto manifatturiero, edilizio e delle agenzie di lavoro temporaneo. In particolare, un sotto-indice relativo ai nuovi occupati nel settore dell'industria ha evidenziato un rialzo a quota 68,2, il livello più alto da maggio del 1998, mentre in quello delle costruzioni e nelle fabbriche l'aumento è stato rispettivamente di 33.000 unità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS