Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Oggi il dollaro è sceso di nuovo al di sotto della parità con il franco, toccando verso le 17.00 quota 0,9844. Si tratta del minimo da due anni e mezzo.
Secondo gli operatori, il biglietto verde si è deprezzato dopo le dichiarazioni della banca centrale americana. Ieri la Fed aveva detto di essere disposta a intervenire a favore della congiuntura se necessario. I tassi di interesse di riferimento dovrebbero rimanere a bassi livelli per parecchio tempo.
"Vediamo una fuga dal dollaro a livello mondiale, ne approfitta anche l'euro", ha detto un operatore all'agenzia Reuters. La valuta unica ha raggiunto 1,3440 dollari, un livello non più segnato da cinque mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS