Navigation

eBay acquista GSI per 2,4 miliardi di dollari

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2011 - 18:08
(Keystone-ATS)

eBay acquista GSI Commerce per 2,4 miliardi di dollari, o 29,95 dollari per azione, con un premio del 51% rispetto al corso di venerdì. La chiusura dell'accordo è prevista nel terzo trimestre 2011.

"Con eBay Marketplaces e PayPal, riteniamo che GSI rafforzi la nostra posizione di partner strategico per i retailer", si legge in una nota di eBay. "Vogliamo guidare la prossima generazione di innovazione nel commercio. L'acquisizione di GSI rafforza in modo significativo la nostra capacità di connettere compratori e venditori nel mondo."

eBay ritiene che l'acquisizione non avrà effetto sugli utili previsti per l'anno e stima risparmi a partire dal 2013 di circa 60 milioni di dollari. L'accordo prevede che eBay disinvesta alcune attività di GSI in una holding guidata dal fondatore e amministratore delegato di GSI, Michael Rubin.

GSI ha a disposizione 40 giorni per sollecitare offerte alternative. La transazione con eBay richiederà il via libera degli azionisti. Gsi, società che fornisce servizi di e-commerce e marketing, ha fra i suoi clienti Aeropostale, Adidas, DKNY e Toys R Us.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.