Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il Credit Suisse ha alzato le previsioni di crescita dell'economia elvetica. Gli esperti della banca si aspettano ora una progressione del prodotto interno lordo (Pil) dello 0,9% nel 2010, contro lo 0,6% pronosticato in precedenza.
Motivo del ritocco è la pubblicazione questa settimana da parte della Segreteria di Stato dell'economia (SECO) dei dati sull'evoluzione del Pil elvetico nel quarto trimestre 2009, salito dello 0,7% rispetto ai tre mesi precedenti, si legge in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS