Navigation

Ecuador-Colombia: decisa piena ripresa relazioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2010 - 10:10
(Keystone-ATS)

GEORGETOWN - I presidenti dell'Ecuador Rafael Correa e quello della Colombia Juan Manuel Santos hanno annunciato oggi la piena ripresa delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.
I due capi di stato si sono incontrati ieri a Georgetown, nella Guyana, in occasione del vertice dell'Unasur, l'Unione delle nazioni sudamericane, ed hanno formalizzato una decisione che era attesa da tempo.
"È un passo molto importante per i nostri popoli", ha affermato Santos. "Si, per i nostri è un giorno di gioia", gli ha fatto eco Correa nel corso di un incontro con i giornalisti.
I due paesi avevano interrotto le relazioni diplomatiche nel marzo 2008 dopo un attacco delle forze colombiane contro una base dei guerriglieri delle Farc situata sul territorio dell'Ecuador. L'operazione militare aveva provocato 25 morti.
Nelle scorse settimane i due paesi avevano già concordato di ristabilire le relazioni a livello di incaricato d'affari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.