Navigation

Egitto: protesta anti-Mubarak a Parigi, 'te ne devi andare'

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2011 - 20:18
(Keystone-ATS)

Circa 200-300 persone hanno manifestato oggi a Parigi per l'instaurazione della democrazia in Egitto e per le dimissioni dell'attuale presidente Hosni Mubarak. "Libertà, democrazia", "Mubarak vattene", "Rivoluzione araba contro i ladri": questi alcuni degli slogan della manifestazione, che si è tenuta nel quartiere di Belleville.

"Vogliamo che Mubarak se ne vada, il messaggio è chiaro, resteremo in strada fino a quel momento", ha detto Walid Badr Bedeir, uno studente di origini egiziane. Alla manifestazione hanno anche partecipato alcuni militanti del nuovo partito anticapitalista (Npa). "Vogliamo la fine dei regimi reazionari arabi", ha spiegato uno dei militanti del partito, Alain Pojolat.

Secondo la polizia, un altro centinaio di persone hanno anche manifestato nelle prime ore del pomeriggio davanti all'ambasciata dell'Egitto, che si trova nel XVI/o arrondissement, uno dei quartieri più chic della capitale francese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.