Navigation

Egitto: Soleiman, governo contro povertà e corruzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2011 - 07:15
(Keystone-ATS)

Il vicepresidente egiziano Omar Soleiman ha affermato ieri che la priorità del nuovo governo è di combattere povertà, disoccupazione e corruzione. Lo ha riferito questa sera la televisione di Stato egiziana.

L'emittente tv, citando Soleiman, ha inoltre riferito che il nuovo governo lavorerà per riequilibrare i bassi salari con l'alto livello di inflazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?