La società Usa Chrysler, controllata dalla Fiat, richiamerà a partire da aprile - secondo quanto ha appreso l'agenzia stampa Ansa - circa 250.000 vetture per un problema al motore.

Sono interessati veicoli prodotti tra agosto 2009 e giugno 2010: si tratta dei modelli minivan Dodge Grand Caravan e Chrysler Town & Country e del crossover Dodge Journey.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.