Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) Dominique Strauss-Kahn sollecita l'International Monetary and financial committee (Imfc) ad andare avanti con il sostegno sulle riforme interne del Fondo stesso.
In una nota all'Imfc (il braccio esecutivo del Fondo) che si riunisce oggi a Washington nell'ambito dei meeting di primavera di Fmi e Banca Mondiale, Strauss-Kahn osserva: "Non possiamo permettere che il ritorno della stabilità economica significhi un ritorno al 'business as usual' per il Fondo. La crisi ha messo bene in evidenza delle crepe profonde nell'architettura finanziaria internazionale di cui il Fmi è parte integrante".

SDA-ATS