Navigation

FR: ladri di rame smontano grondaie chalet

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2011 - 16:58
(Keystone-ATS)

I ladri di rame non esitano a smontare le grondaie degli chalet friburghesi per impossessarsi del prezioso metallo. Lo annuncia oggi la polizia cantonale, precisando che il fenomeno è stato costatato a più riprese nelle ultime settimane nella parte meridionale del cantone.

I ladri circolerebbero con un furgoncino immatricolato all'estero, precisa la polizia. Un furto di rame e di elementi in bronzo è peraltro avvenuto lo scorso fine settimana in un deposito del capoluogo. Il valore della refurtiva ammonta a svariate decine di migliaia di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.