Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Affari nuovamente in calo per Franke, società argoviese specializzata nella fabbricazione di cucine. Nel 2009 l'utile netto è sceso a 80,2 milioni di franchi, contro i 141,2 milioni dell'anno prima, quando aveva già subito una contrazione di quasi il 30%. Il risultato operativo Ebitda è calato da 351,3 a 260 milioni di franchi, indica oggi l'azienda. Il fatturato - dato già comunicato in precedenza - non ha superato i 2,42 miliardi (-18%).
Per far fronte alla situazione Franke ha avviato una profonda ristrutturazione, che ha avuto fra l'altro anche conseguenze sull'impiego: i posti di lavoro sono scesi a fine dicembre a 10'445, 1500 in meno di dodici mesi prima.

SDA-ATS