Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - "Ciò che è chiaro da questi risultati è che il Paese, il nostro Paese, vuole cambiare. Questo cambiamento ha bisogno di una nuova leadership e noi siamo pronti a contribuire a questa nuova leadership", ha detto David Cameron, che stamane si trova ancora nel suo collegio di Witney.
Il leader conservatore ora con molta probabilità aumenterà la pressione sul premier Gordon Brown affinché questi ammetta la sconfitta e passi a lui l'incarico di formare il governo, che potrebbe essere di minoranza o il risultato di una coalizione con gli unionisti nordirlandesi e altri partiti.

SDA-ATS