Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Poteva essere il colpo dell'anno. Ma Scotland Yard è riuscita a sventare un "ambizioso" piano di alcuni hacker che volevano rubare milioni di sterline da una agenzia della banca spagnola Santander a Londra. I poliziotti inglesi hanno arrestato dodici persone, di età compresa tra i 23 e i 50 anni, che erano riusciti a introdurre in uno sportello della banca all'interno di un centro commerciale di Surrey Quays, nel sudest della capitale, un dispositivo che permetteva di controllare a distanza i computer dell'ufficio.

Uno dei sospetti si era finto un addetto alla manutenzione e aveva piazzato lo strumento, mentre la banda di pirati informatici si preparava a trasferire sui propri conti cospicue somme di denaro. Ma Scotland Yard ha impedito che il colpo venisse portato a termine. "I nostri fondi non sono mai stati in pericolo", ha affermato un portavoce di Santander.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS