Navigation

Germania: elezioni Meclemburgo; netta sconfitta Cdu Merkel

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2011 - 18:46
(Keystone-ATS)

È una vittoria largamente attesa, quella che le prime proiezioni del voto nel Land tedesco del Meclemburgo-Pomerania Anteriore attribuiscono alla Spd del governatore uscente Erwin Sellering. Netta, invece, la sconfitta per la Cdu.

Ai socialdemocratici è attribuita una forchetta tra il 36% e il 37%, che gli garantisce la possibilità di confermare il governatore e scegliere il partner di coalizione per i prossimi cinque anni. Al secondo posto, sempre secondo le prime proiezioni, si è classificata la Cdu, partito della cancelliera Angela Merkel, valutata tra il 24% e il 24,5%, il peggior risultato di sempre nella regione, ben al di sotto del risultato del 2006.

Terza la Linke, data tra il 17% e il 18%.

Proprio la posizione del partito della sinistra radicale potrebbe rendere la sconfitta della Cdu ancora più amara. Il governatore Sellering potrebbe scegliere di rompere l'attuale alleanza col partito della Merkel per formare una nuova maggioranza di governo rosso-rossa con la Linke, con cui la Spd ha già governato per otto anni prima della grande coalizione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?