Navigation

Germania: precipita Zeppelin, morto pilota

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 giugno 2011 - 17:08
(Keystone-ATS)

Un dirigibile Zeppelin è precipitato ieri sera in Assia (Ovest) provocando la morte del pilota, mentre i tre passeggeri a bordo sono riusciti a salvarsi saltando dal velivolo.

Il dirigibile, che veniva utilizzato per una campagna pubblicitaria della società Goodyear, stava per atterrare all'aeroporto di Reichelsheim quando entrambi i motori si sono incendiati.

Secondo la stampa, il pilota - un australiano di 42 anni - ha avvertito i passeggeri del problema quando il velivolo si trovava a circa due metri da terra e li ha invitati a saltare dalla gondola.

Subito dopo, però, il velivolo ha preso quota rapidamente - forse a causa del minore peso - ed è precipitato in una palla di fuoco da un'altezza di circa 50 metri.

Per il pilota non c'è stato niente da fare, mentre i passeggeri - un fotografo e una troupe televisiva che avevano fatto delle riprese aeree di un festival - se la sono cavata solo con tanta paura.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.