Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera federale ha inaugurato oggi la stazione ammodernata e interamente trasformata di Ginevra-Cornavin. Iniziati nel 2010, i lavori sono venuti a costare 110 milioni di franchi, indicano le FFS. Da Cornavin transitano quotidianamente oltre 115'000 persone.

Ginevra fa parte delle agglomerazioni elvetiche nelle quali il traffico ferroviario di viaggiatori supera ampiamente la progressione del 60%, in media nazionale, attesa entro il 2030, ha sottolineato la responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

La sola frequentazione della linea Losanna-Ginevra dovrebbe raddoppiare entro il 2030, passando da 50'000 a 100'000 viaggiatori. Per potervi far fronte, le FFS stanno conducendo gli studi preliminari per l'estensione sotterranea di Cornavin, che dovrebbe comportare due binari supplementari, ha dichiarato il direttore generale esecutivo delle FFS Andreas Meyer.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS