Navigation

Governo solettese vince lo "jass del vescovo"

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 aprile 2012 - 09:53
(Keystone-ATS)

Dopo sei anni di interruzione si è svolto ieri sera il torneo "jass del vescovo" in cui si sono affrontati due membri del governo cantonale - il presidente Peter Gomm e Walter Straumann - e i due vescovi della diocesi, il titolare della sede basilese Felix Gmür e il suo ausiliare Martin Gächter. La vittoria è andata ai politici, per 2 a 1.

Le partite sono state giocate nelle cantine del Municipio di Soletta, ha reso noto oggi la cancelleria cantonale. La tradizione era stata interrotta nel 2006 a causa di un contenzioso con il vescovo di allora Kurt Koch. A inaugurare questo insolito incontro era stato alla fine degli anni '60 l'allora consigliere di stato e futuro consigliere federale Willi Ritschard, insieme al suo ex compagno di servizio militare, il vescovo Anton Hänggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?