Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - Gli 'stress test' per verificare la tenuta delle banche greche slittano di un mese a fine ottobre, in attesa che i maggiori istituti di credito ellenici possano completare i previsti aumenti di capitale.
Lo scrive il Financial Times secondo cui a prendere la decisione, assieme alla banca centrale greca, sarebbero state la Banca centrale europea e il Fondo monetario internazionale.
La banca più grande della Grecia, National Bank of Greece, deve completare un aumento di capitale da 1,7 miliardi di euro il prossimo mese, e martedì il Tesoro greco dovrebbe svolgere un'asta di titoli trimestrali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS