Navigation

Grecia: spunta buco 3,5 mld, troika chiede nuove misure

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2011 - 18:21
(Keystone-ATS)

Spunta un buco di 3,5 miliardi di euro nel bilancio 2011 della Grecia, e i funzionari della 'troika' Ue-Fmi-Bce avrebbero chiesto ad Atene ulteriori misure di austerità per farvi fronte.

Lo scrive l'edizione online del Wall Street Journal. Il Financial Times, sul suo sito internet, cita un "buco nero" di 5,5 miliardi di euro nel programma di aggiustamento quinquennale predisposto da Atene: la troika - dice il quotidiano - avrebbe chiesto di mettere mano al programma da 28 miliardi di euro prima del voto parlamentare per la sua approvazione, previsto la prossima settimana

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?