Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - Il cantone dei Grigioni lancia da maggio una campagna di sensibilizzazione destinata soprattutto ai motociclisti, sotto il motto "Occhio alla velocità!". L'obiettivo è di contribuire a ridurre gli incidenti che vedono coinvolti i centauri. Partecipano alla campagna le polizie di Grigioni, Ticino, Glarona, Vallese, Uri e Berna.
Da maggio ad ottobre verranno posati dei cartelloni ai bordi delle strade più frequentate dai centauri. Quest'anno la novità è costituita da otto spot radiofonici, che verranno diffusi da un'emittente privata. Come per il passato la campagna di sensibilizzazione sarà imperniata su azioni coordinate, nel corso delle quali gli agenti di polizia cercheranno il contatto personale con i motocislisti, ai quali saranno distribuiti dei pieghevoli contenenti consigli per una guida sicura. Oltre al lavoro di prevenzione, la Polizia eseguirà dei controlli mirati del traffico e della velocità.
Lo scorso anno sono stati 250 gli incidenti stradali verificatisi sulle strade grigionesi e hanno visto coinvolti motociclisti. 180 i feriti e cinque i decessi.

SDA-ATS