Navigation

Henri Dunant: celebrati i 100 anni dalla morte ad Heiden (AR)

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2010 - 21:11
(Keystone-ATS)

HEIDEN AR - Il centesimo anniversario della morte di Henri Dunant è stato celebrato oggi ad Heiden (AR), villaggio dove il fondatore della Croce Rossa ha trascorso gli ultimi 23 anni di vita. Alla manifestazione hanno partecipato esponenti della politica, tra cui la direttrice del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) Micheline Calmy-Rey, il dimissionario consigliere federale, di Appenzello Esterno, Hans-Rudolf Merz, e personalità del CICR e della cultura.
"Henri Dunant è stato un uomo che ha cambiato il mondo", ha dichiarato la Calmy-Rey, che ha lodato l'umanista, il visionario e il primo Premio Nobel per la pace.
Heiden il 30 ottobre celebra ogni anno la scomparsa del suo famoso cittadino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.