Navigation

Horgen (ZH): riacciuffato detenuto evaso un mese fa

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 ottobre 2010 - 17:29
(Keystone-ATS)

HORGEN ZH - Il detenuto albanese di 25 anni evaso lo scorso 5 settembre dalla prigione di Horgen (ZH) è di nuovo in carcere. L'evaso è stato arrestato oggi nel distretto di Horgen, ha reso noto la polizia cantonale zurighese.
Gli inquirenti non hanno voluto fornire ulteriori particolari sulle circostanze dell'arresto. Al momento dell'evasione, l'uomo stava purgando una pena di 90 giorni per ingresso illegale in Svizzera. La sua è stata un'evasione rocambolesca: utilizzando cinture e stringhe, era riuscito ad arrampicarsi sul muro del carcere e a fuggire.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?