Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I giovani svizzeri preferiscono il cellulare e internet agli altri media, quali la televisione, la radio e i quotidiani. Lo conferma uno studio, il primo del genere in Svizzera, condotto nelle tre grandi regioni linguistiche presso 1175 studenti dai dodici ai 19 anni.

Finanziata da Swisscom, la ricerca "JAMES" - alla quale ha collaborato l'Università della Svizzera italiana - conferma l'ampia diffusione del telefonino e di internet fra i ragazzi, indipendentemente dalla regione in cui abitano e dalla categoria sociale cui appartengono.

Il cellulare e internet figurano ai primi posti delle attività intraprese dai giovani nel tempo libero, seguite dallo sport e dal "riposare e non fare niente". Un quarto dei ragazzi intervistati dichiara di fare musica attivamente più volte alla settimana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS