Navigation

India: corriera sovraffollata precipita in fiume, 26 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2011 - 15:53
(Keystone-ATS)

Almeno 26 passeggeri di un autobus sono morti affogati in un pauroso incidente stradale oggi nell'India centrale quando il loro mezzo è precipitato in un fiume. Lo riporta la televisione Cnn Ibn precisando che numerose persone sono disperse.

La corriera, su cui viaggiavano 60-70 persone, stava attraversando un ponte nel distretto di Raisen, nello stato del Madhya Pradesh, diretta nel capoluogo di Bhopal, quando ha sbandato a causa dello scoppio di una gomma, secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni. Dopo aver sfondato il parapetto, è finita nel fiume Barna, in piena per via delle piogge monsoniche.

I soccorritori sono riusciti a salvare solo due persone e sono ora alla ricerca dei corpi degli altri passeggeri. Secondo una fonte della polizia, l'incidente sarebbe stato causato dal sovraffollamento del veicolo che aveva una capacità totale di 52 posti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?