STANS - È stato individuato oggi, a tre giorni di distanza, il corpo di uno dei due subacquei dispersi nel Lago dei Quattro Cantoni, adagiato a una profondità di 110 metri, ma non ha potuto venire recuperato, ha fatto sapere la polizia nidvalese. Le operazioni proseguiranno domani, quando i sommozzatori cercheranno di ritrovare anche il corpo del secondo sub. Si tratta di due fratelli francesi di 22 e 24 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.