Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Alle 14:30 è iniziata in Consiglio nazionale la sessione estiva delle Camere federali. Dopo la cerimonia del giuramento di tre nuovi deputati, la Camera del popolo ha affrontato la revisione della legge sul CO2 che deve fungere da controprogetto indiretto all'iniziativa popolare "per un clima sano". Il Consiglio degli Stati inizia i lavori alle 17.15 con all'ordine del giorno tutta una serie di interventi parlamentari.
I tre volti nuovi in Consiglio nazionale sono Beat Jans (PS/BS), 45 anni, che succede a Rudolf Rechsteiner, Prisca Birrer-Heimo (PS/LU), 51 anni, al posto di Hans Widmer e Maja Ingold (PEV/ZH), 62 anni, che ha preso il posto di Ruedi Aeschbacher.
Il nuovo consigliere agli Stati urano Markus Stadler, 61 ans, presterà giuramento solo domani. Eletto senza partito, si unisce ai Verdi liberali e fa dunque parte del Gruppo PPD/PEV/PVL. Succede al democratico cristiano Hansruedi Stadler.

SDA-ATS