Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Sarah Shourd, l'escursionista americana scarcerata oggi e appena giunta in Oman ha ringraziato tutti per la sua liberazione, anche il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad.
Lo ha fatto scambiando alcune battute con una troupe di Press Tv prima di lasciare Teheran e le immagini sono state trasmesse della Cnn, mentre il testo della sua dichiarazione è disponibile sul conto Facebook di "Free The Hikers", gestito dai familiari di Sarah e degli altri due prigionieri.
"Voglio offrire i miei ringraziamenti a tutti nel mondo - afferma Sarah -, a tutti i governi e a tutte le persone che sono state coinvolte. Voglio in particolare rivolgermi al presidente Ahmadinejad e a tutti i responsabili iraniani, i leader religiosi, e ringraziarli per il loro il gesto umanitario. Sono grata e rispettosa".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS