Navigation

Iran: escursionisti; Sarah ringrazia tutti, anche Ahmadinejad

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2010 - 21:15
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Sarah Shourd, l'escursionista americana scarcerata oggi e appena giunta in Oman ha ringraziato tutti per la sua liberazione, anche il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad.
Lo ha fatto scambiando alcune battute con una troupe di Press Tv prima di lasciare Teheran e le immagini sono state trasmesse della Cnn, mentre il testo della sua dichiarazione è disponibile sul conto Facebook di "Free The Hikers", gestito dai familiari di Sarah e degli altri due prigionieri.
"Voglio offrire i miei ringraziamenti a tutti nel mondo - afferma Sarah -, a tutti i governi e a tutte le persone che sono state coinvolte. Voglio in particolare rivolgermi al presidente Ahmadinejad e a tutti i responsabili iraniani, i leader religiosi, e ringraziarli per il loro il gesto umanitario. Sono grata e rispettosa".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?