Navigation

Iran: Ue rafforza sanzioni contro Teheran

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2011 - 11:13
(Keystone-ATS)

L'Unione europea ha deciso una nuova stretta per le sanzioni contro l'Iran: i ministri degli esteri oggi a Bruxelles hanno aggiunto un centinaio tra imprese e personalità nella lista delle entità già colpite dalla misure restrittive.

La decisione riflette la frustrazione crescente della Ue per la mancanza di progressi del dossier sul nucleare iraniano. La comunità internazionale ha chiesto a più riprese all'Iran di abbandonare il proprio programma di arricchimento dell'uranio, ma la richiesta è rimasta finora senza esito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?