Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Un'autobomba è esplosa stasera in un affollato mercato nella città irachena di Khalis, circa 65 chilometri a nord di Baghdad. Lo ha reso noto la polizia, precisando che secondo un primo bilancio i morti sono 22 e i feriti 53.
La città di Khalis è situata nella provincia di Diyala, nell'Iraq settentrionale.
Quando l'autobomba è esplosa il mercato era molto affollato e, secondo il comandante delle operazioni militari a Baquba, il bilancio potrebbe aggravarsi.
L'attentato di stasera è il più sanguinoso dal 14 maggio, quando un duplice attacco mentre si giocava una partita di calcio a Tal Afar, 380 chilometri a nord di Baghdad, causò la morte di 25 persone.

SDA-ATS